Chiamaci allo 011.205.93.71 Via Nicola Porpora 61, 10154 Torino
Open hours: Lun-Ven: 9:30 - 19:30 - Sab: 9:30 - 13:30
Close
Chiamaci allo 011.205.93.71

fluoroprofilassi nei bambiniLa fluoro profilassi è un trattamento per prevenire la carie dentaria attraverso l’applicazione del fluoro. Il fluoro è un minerale che aiuta lo smalto dei denti a diventare più resistente all’attacco acido della placca batterica. Il fluoro, se assunto una volta che il dente si è formato, lo protegge dalla placca batterica.

Fin dai primi anni del nostro secolo è noto che il fluoro svolge un ruolo importante nell’alimentazione umana e, in particolare, per la salute della bocca e dei denti. Meno noto è il meccanismo di azione del fluoro perché solo negli ultimi 20 anni sono state fatte serie indagini epidemiologiche e scientifiche per scoprirne bene i meccanismi di protezione e/o di danno.

L’azione del fluoro è complessa, ancora non del tutto nota ed è costantemente oggetto di discussioni e revisioni critiche. Rimane però un dato certo e cioè che il fluoro agisce direttamente e indirettamente sulla salute dei denti influenzandone forma, sviluppo e resistenza. In bocca la presenza del fluoro fa sì che i batteri, lì costantemente presenti, riducano la propria attività e presenza.

fluoroprofilassi

 

Il fluoro, inoltre, entra a far parte della struttura chimica dello smalto, rendendolo più resistente all’azione delle sostante cariogene.
Sembra inoltre che la presenza e la disponibilità del fluoro nei fluidi orali (saliva e secrezioni locali) sia determinante ai fini della re mineralizzazione dello smalto nella fase iniziale della carie.
Sarebbe cioè un meccanismo costantemente riparativo, l’elemento determinante ai fini della riduzione della carie nei soggetti che assumono costantemente fluoro.

Il metodo più efficace per un corretto apporto di fluoro consiste nella somministrazione di pastiglie o gocce a base di fluoro. Le gocce sono più indicate per i più piccoli e possono essere diluite nell’acqua o in altre bevande, escluso il latte, o applicazioni di gel fluorato in clinica odontoiatrica.

 

Quando fare la Fluoro profilassi sui bambini?

Sarebbe opportuno fare sciogliere il più lentamente possibile le pastiglie di fluoro in bocca per farle rimanere il più possibile a contatto diretto con i denti.

fluoro a domicilio

Dosaggi consigliati:
  • 6 mesi – 3 anni: 0,25 mg a giorni alterni
  • 3-6 anni: 0,50mg a giorni alterni
  • 6-9 anni: 1 mg a giorni alterni
  • 0,25 mg di fluoro = 4 gocce

Chiedete sempre il consiglio del pediatra di fiducia.

 

 

Può essere dannosa la Fluoro profilassi?

Il fluoro non è un farmaco, non è necessaria la prescrizione del medico e non ha controindicazioni. Può essere assunto da tutti i bambini anche in corso di malattia. Diventa tossico solo a dosaggi molto elevati (oltre 150 compresse al giorno!). Tuttavia consigliamo di parlarne sempre con il vostro pediatra di fiducia.

E’, infine, indispensabile il controllo periodico dall’odontoiatra ogni 4-6 mesi. In questo modo ci assicureremo non solo la pulizia professionale dei denti, ma anche la diagnosi, la profilassi professionale e l’eventuale terapia precoce.
Accanto alle attenzioni che ogni genitore deve avere per la salute dentale del proprio bimbo esistono azioni preventive che possono essere eseguite solo negli studi professionali del dentista e cioè la: profilassi professionale.

 

Prodotti e protocollo per l’applicazione di fluoro in clinica

Durata: pochi minuti.

Gel fluorato
Gusti piacevoli
Porta gel da inserire in bocca
Pochi minuti...

 

Un’insufficiente esposizione ai composti fluorati rappresenta un fattore di rischio per l’insorgenza di lesioni cariose.

Il principale agente re mineralizzante è rappresentato dalla saliva. In essa, infatti, sono disciolti ioni calcio, fosfato e fluoro che favoriscono i processi di re mineralizzazione. Esistono, poi, molti composti a base di fluoro, ioni calcio e fosfato o idrossiapatite-simili che possono essere utilizzati per re mineralizzare efficacemente le superfici dentali.

Tra questi, tuttavia, i composti fluorati sono quelli più studiati e dei quali è stata riconosciuta l’efficacia nel ridurre lo sviluppo di lesioni cariose. Esiste letteratura che evidenzia la capacità del fluoro nel re mineralizzare efficacemente le superfici dentali e inibire il processo di demineralizzazione (Walsh et al., 2010).

Un’esposizione insufficiente al fluoro, pertanto, soprattutto in presenza di una dieta ricca in carboidrati fermentabili, rappresenta un fattore di rischio per lo sviluppo di lesioni cariose (Karjalainen, 2007). I composti fluorati prevedono modalità di somministrazione e posologia differenti in base all’età e alle necessità dell’individuo (Wong et al., 2010; Tubert-Jeannin et al., 2011) (Vd Raccomandazione 2).

 

Il presente documento è la revisione delle Linee Guida Nazionali per la promozione della salute orale e la prevenzione delle patologie orali in età evolutiva http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_867_allegato.pdf), edite dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali nell’ottobre 2008.

 

La nostra clinica propone un programma di prevenzione, completa di pulizia dentale inclusa e visite di controllo con panoramica se necessario per mini pazienti, assolutamente completa ed efficace, con inclusa la sigillatura dei solchi molari, le applicazioni di fluoro per la profilassi della carie, il test di cario ricettività: la Card Benessere Dentale Salute Preziosa, personale o familiare ad un prezzo davvero sociale.

Scopri i vantaggi della nostra Card

Tutto ciò che c’è da sapere sul fluoro

Scopri di più sulla profilassi con il fluoro >