Indice del contenuto

  1. Macchie bianche sui denti: sintomi della fluorosi?
  2. Tipologie di macchie dentali: quante ce ne sono?
  3. Macchie gialle sui denti
  4. Macchie nere sui denti
  5. Quali sono le cause delle macchie bianche sui denti?
  6. Fluorosi dentale
  7. Carie
  8. E le macchie bianche sui denti dei bambini come si formano?
  9. Macchie bianche sui denti da latte
  10. Come eliminare le macchie bianche sui denti
  11. Rimedi naturali
  12. Rimedi professionali
  13. Prevenire le macchie sui denti: come tenere i denti bianchi
  14. Conclusione sulla formazione di macchie bianche sui denti

Le macchie bianche sui denti sono tra gli indizi principali incaricati di avvertire che lo smalto è danneggiato. La loro formazione è dovuta in genere a due cause principali: carie e fluorosi dentale. Si manifestano soprattutto quando le cause appena menzionate occorrono durante il processo di sviluppo degli elementi dentali. Le macchie, una volta comparse, sono dei marchi impressi nei denti, al punto tale che diventa difficile eliminarle, se non attraverso un’adeguata pulizia dei denti e l’applicazione di rimedi naturali o professionali specifici. Se non trattate le macchie bianche possono diventare cause di disturbi più seri. Si consiglia sempre di sottoporsi a una visita specialistica, dovesse mai capitare di notare la comparsa di un simile problema.

Macchie bianche sui denti: sintomi della fluorosi?

Tra i sintomi delle macchie bianche dentali rientrano l’alterazione nella colorazione dello smalto dentale, alterazioni nella forma stessa dei denti, con il rischio di subire addirittura delle fratture. Quest’ultimo caso si verifica se le strutture ossee perdono la loro capacità elastica, caratteristica che l’assunzione esagerata di fluoro in età pediatrica può contribuire ad aggravare.

Macchie bianche sui denti sintomi fluorosi

Macchie bianche sui denti sintomi fluorosi

Tipologie di macchie dentali: quante ce ne sono?

Ma quali sono le varie tipologie di macchie dentali? Come si differenziano tra loro? Bisogna sempre partire da una premessa. I colori delle macchie sui denti sono classificati sulla base delle cause che possono averli provocati. Vediamo qui di seguito le macchie dentali principali.

>> Macchie gialle

Le macchie gialle sui denti sono indice di un consumo continuo di caffè, tabacco o tè, e possono portare a un invecchiamento precoce dello smalto. Anche i processi cariogeni, allo stato iniziale, si presentano come macchie di colore giallino. Ma la causa principale rimane comunque la cattiva igiene orale. Il colore dei denti è influenzato geneticamente e dipende dallo spessore dello smalto, il quale si presenta solitamente bianco, nonché dal tono della dentina sottostante. I denti gialli, oltre a rendere l’estetica del sorriso sgradevole, incidono negativamente sull’immagine generale della persona

Ti potrebbe interessare anche Come evitare le conseguenze della cattiva igiene orale.

>> Macchie nere

Le macchie nere sono dovute da processi cariogeni allo stato avanzato. Complice un’igiene orale scorretta o il consumo abituale di sostanze acide come il vino o le bevande gassate. Anche l’abuso di sostanze stupefacenti può rientrare tra le cause all’origine dei denti neri. Farmaci come aspirina e vitamina C, o integratori alimentari possono contribuire a loro volta alla formazione di macchie nere sui denti.

Quali sono le cause delle macchie bianche sui denti?

Macchie bianche denti prima dopo

Macchie bianche denti prima dopo

In generale le macchie bianche sui denti sono causate da un trauma verificatosi durante la fase di sviluppo e crescita degli elementi dentali. Il trauma che colpisce il dente da latte può avere ripercussioni sul dente permanente che si sta formando nell’osso mandibolare. A seconda dell’entità del danno, i denti permanenti possono presentare macchie biancastre. Ma vi sono altre ragioni alla base della formazioni di simili patologie.

Vediamo brevemente di che cosa si tratta.

a) Fluorosi dentale

Macchie bianche denti causa fluorosi

Macchie bianche denti causa fluorosi

La fluorosi dentale è una patologia dovuta all’assunzione in quantità eccessiva di fluoro. La fluorosi dipende quindi dalla dose, dalla durata e dal periodo di somministrazione del fluoruro (forma chimica del fluoro) ingerito, il quale può accumularsi nei denti e nelle ossa provocando l’alterazione della superficie dello smalto dentale e la comparsa di chiazze biancastre.

b) Carie

Macchie bianche denti causa carie

Macchie bianche denti causa carie

Strettamente legata alla fluorosi è la carie. Al suo stadio iniziale, la carie si manifestano sotto forma di piccole macchie bianche sul dente danneggiato. Per prevenirne la formazione, è sempre bene sottoporsi a una corretta igiene orale.

E le macchie bianche sui denti dei bambini come si formano?

Macchie bianche sui denti bambini

Macchie bianche sui denti bambini

Le macchie bianche possono colpire i bambini con una media tra il 3% e il 25%. Tale problema coinvolge solitamente i primi molari permanenti e gli incisivi. Si tratta di un difetto dello smalto dovuto a un fattore genetico, a carenza di vitamina D, a problemi di salute o a un eccesso di fluoro. Anche l’utilizzo di alcuni antibiotici concorre ad aggravare il fenomeno.

Macchie bianche sui denti da latte

Se le macchie bianche si presentano anche sui denti da latte, ciò può essere dovuto a un eccesso di fluoro o come reazione a qualche antibiotico. Generalmente si tratta di fluorosi, patologia dovuta a un eccesso di fluoro, sostanza fondamentale per il nostro organismo, ma non se presente in quantità superiori alla media.

Ricordatevi che la fluorosi si presenta di solito sui denti permanenti. È raro che tale problema interessi i denti da latte. Conviene sempre portare il bambino dal dentista, qualora si dovessero notare delle macchie bianche o marroni o nere sui denti.

Come eliminare le macchie bianche sui denti

Ci sono diversi metodi per eliminare le macchie bianche dei denti attraverso rimedi naturali o professionali. Questo a seconda della gravità del problema. Vi sono rimedi naturali efficaci che possono aiutare a lenire l’intensità delle macchie, ma rispetto ai rimedi professionali il risultato non sarà mai completamente soddisfacente.

Eliminare macchie bianche denti rimedi

Eliminare macchie bianche denti rimedi

1) Rimedi naturali

Come si curano le macchie bianche con rimedi naturali?

Tra i rimedi naturali più efficaci ricordiamo la pasta dentifricia da preparare con il calcio e altri elementi come il bicarbonato di sodio. Fare sciacqui di tè verde un paio di volte al giorno o mangiare alimenti ricchi di minerali, come il latte o il formaggio è altrettanto utile per alleviare il problema.

Consultatevi sempre con il vostro medico.

2) Rimedi professionali

Controlli periodici e visite specialistiche dal dentista, sedute di igiene orale sono i rimedi professionali più comuni per prevenire le macchie bianche. Ma nel caso in cui fossero già comparse e desideraste sbarazzarvene? Abbiamo già accennato al fatto che lo sbiancamento dentale non è sufficiente per risolvere il problema. Bisogna avvalersi di procedure estetiche, tra cui è da considerare l’inserimento delle faccette dentali, gusci creati su misura che ricoprono la superficie del dente.

Esistono anche dei trattamenti professionali mineralizzanti che, valutati dal dentista, offrono ottimi risultati.

Uno dei prodotti che usiamo nella nostra Clinica è Icon, un prodotto innovativo che offre ottimi risultati sia per le macchie bianche causate da carie sia per quelle da fluorosi.

Macchie bianche denti – Icon

Macchie bianche denti – Icon

Macchie bianche denti rimedi professionali

Macchie bianche denti rimedi professionali

Prevenire le macchie bianche sui denti: come tenere i denti bianchi

E come si previene la formazione di macchie bianche? Lavarsi i denti regolarmente e usare il filo interdentale, sciacquare la bocca con il collirio rientrano tra i rimedi migliori e più naturali per mantenere i denti privi di macchie.

  • fai attenzione al contenuto di fluoruro del dentifricio
  • pulisci i denti ogni giorno, al mattino, la sera e dopo ogni pasto
  • sciacqua i denti con il collutorio
  • fai sempre uso del filo interdentale

Conclusione sulla formazione di macchie bianche sui denti

Non appena si formano macchie bianche sui denti conviene sempre presentarsi dal dentista per una visita di controllo. Verificate che non si tratti di fluorosi, perché se così fosse, se nel vostro caso la formazione di macchie dentali fosse dovuta a un eccesso di fluoro, dovreste subito valutare l’idea di sottoporvi a qualche rimedio, naturale o professionale, per debellarla.
 

 

Ogni persona è unica e presenta una situazione clinica differente, che va valutata in tutti i suoi aspetti. Siamo consapevoli di quanto sia importante avere un’idea chiara e dettagliata dei costi prima di intraprendere una qualunque cura dentale o medica in generale; proprio per questo motivo presso la nostra clinica la Visita Dentale di controllo o prevenzione è Senza Impegno e Gratuita.

E’ l’atto medico fondamentale per avere chiara la propria situazione in merito alla salute orale e alle cure necessarie per ripristinarla. Puoi fissare un Appuntamento ed un medico odontoiatra specialista potrà valutare il tuo caso specifico, illustrandoti il tuo Piano di Cura Personalizzato.

Relativi costi e soluzioni di pagamento ti verranno ampiamente descritti in sede di visita, naturalmente senza alcun impegno da parte tua. Clicca il bottone qui sotto, Invia la tua Richiesta di Prenotazione e Verrai ricontattato dal nostro personale di reception.

 

 

BESTE S.R.L.
CLINICA ODONTOIATRICA INDIVIDUALE

P.IVA 03592510162
Copyright © 2019

 

TORINO

Via Nicola Porpora 61, 10154 - Torino
Tel: 011 2059371
Mail: reception@clinicadelbenesseredentale.it

Messaggio di informazione sanitaria ai sensi del combinato disposto degli artt. 2, co. 1°, del d.l.  4 luglio 2006, n. 223, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248, e della legge 30 dicembre 2018, n. 145, co. 525.

Direttore sanitario Dott. marco Zucca, aut. n° 104/16 del 01/09/2010