Chiamaci allo 011.205.93.71 Via Nicola Porpora 61, 10154 Torino
Open hours: Lun-Ven: 9:30 - 19:30 - Sab: 9:30 - 13:30
Close
Chiamaci allo 011.205.93.71

Lo sbiancamento dentale professionale

la cosmetica dentale- sbiancamento

Tutto ciò che può macchiare una camicia bianca, può macchiare un dente

 

Innanzitutto premettiamo che le cause delle discromie sui denti possono essere di due nature:

  • Intrinseche

cause di discromia_la cosmetica dentale

Quando la causa è un deposito di cromogeno tra smalto e dentina , che possono essere sia pre-eruttive, che post-eruttive, rispetto alla dentizione.

Le forme pre-eruttive si manifestano quando il dente erompe in cavità orale già affetto da discromia, oppure il dente erompe in cavità orale senza alterazioni di colore, che tuttavia si manifestano in un secondo tempo. Queste forme sono dovute all’assunzione di tetracicline (antibiotici), fluorosi, malformazione dei tessuti dentali o disordini ematologici (del sangue). Le forme post-eruttive sono dovute a traumi dentali, terapie endodontiche, invecchiamento dentale.

Quando i denti sono vitali si parla di eritroblastosi fetale, fluorosi, ittero, antibiotici. Quando i denti non sono vitali si parla di decomposizione del tessuto pulpare, emorragie o traumi.

 

  • Estrinseche

Quando un deposito di cromogeno si deposita sulla superficie esterna del dente ad opera di forze attrattive: forze elettrostatiche, forze di Van der Walls (a lungo raggio), o forse idrofobiche, forze dipolo-dipolo, legami di idrogeno.

Si suddividono in classi: discromie tipo N1, N2, N3.

Il colore dei denti

Il colore dei denti è determinato geneticamente.

A formarlo contribuiscono la dentina che dà la tinta ossia il colore e lo smalto che con la sua traslucenza opalescente dà la luminosità.

Il colore acquisisce valore. Per croma si intende invece la saturazione del colore, ossia quanto esso sia intenso.

Il trattamento delle discromie

Le discromie possono essere trattate:

  • con spazzolini
  • con ultrasuoni (come la nostra igiene orale)
  • con microabrasione ad aria (che abbiamo e si chiama AIR FLOW)
  • con lo sbiancamento dentale in studio
  • con il corretto mantenimento del risultato a domicilio

Lo sbiancamento professionale su denti naturali dà ottimi risultati, è piacevole da eseguire come un trattamento di bellezza e il risultato è immediato e visibile. Il sorriso sgorga spontaneo e naturale!

Prima di effettuare lo sbiancamento è indispensabile effettuare una pulizia dentale professionale

Ovviamente è assolutamente necessario determinare a monte del trattamento le aspettative del paziente per valutare se il risultato sperato può essere effettivamente realizzato. Oppure se è il caso di prendere in considerazione altre metodiche di odontoiatria estetica (per esempio le faccette dentali)

Mediamente calcoliamo una seduta di sbiancamento dentale professionale ogni anno, intervallando una scrupolosa igiene orale quotidiana, l’utilizzo di prodotti specifici domiciliari e un controllo a 6 mesi.

Se tutto il protocollo viene rispettato la prestazione odontoiatrica dello sbiancamento dentale non presenta alcun rischio.

La visita per valutare il vostro sbiancamento è gratuita.

Il prezzo è di 144,00€, trattamento sbiancante dentale doppia arcata completo.

Lo sbiancamento Endoperox

Indicato per lo sbiancamento dei denti devitalizzati o traumatizzati.

PRIMA
sbiancamento endoperox prima
DOPO
sbiancamento endoperox dopo

Quando una carie arriva alla polpa, che è il tessuto dove sono presenti i vasi e i nervi, il dente va devitalizzato, cioè il tessuto pulpare viene rimosso e i canali radicolari vengono sagomati e otturati in modo da riempire lo spazio prima occupato dalla polpa.

Dopo la devitalizzazione, come dice la parola stessa, il dente non ha più la sua vitalità, rimangono solo i tessuti duri senza che vi sia più sensibilità (un dente devitalizzato non ha sente più il caldo, il freddo, il dolore….).

Un’altra causa di perdita di vitalità pulpare sono i traumi: forti colpi presi ad esempio sugli incisivi superiori a causa di cadute possono determinare la necrosi pulpare.

Cause di pigmentazione dei denti non vitali

Un dente non vitale in alcuni casi può presentare un cambiamento di colore, virando verso lo scuro, che può provocare seri danni estetici, soprattutto se è nel gruppo dei denti anteriori.

Questo annerimento è causato da:

  • emorragia pulpare, di solito dopo un trauma, che provoca la rottura dei vasi sanguigni presenti nella polpa dentaria e successiva diffusione dei globuli rossi nei tubuli dentinali.
  • decomposizione del tessuto pulpare, di solito per trattamento endodontico incompleto o male eseguito, dove rimane all’interno del dente una parte di tessuto pulpare che si decompone formando numerosi prodotti di degradazione proteica pigmentati.
  • medicamenti, cementi endodontici e materiali da otturazione, che contengono sostanze coloranti che in alcuni casi possono andare a diffondersi nella corona dentaria.

Dopo la diagnosi di morte pulpare, attraverso test clinici, è necessaria
una terapia endodontica per la pulizia dei residui necrotici della polpa (questa è infatti indispensabile per prevenire gli effetti a distanza provocati da un dente a polpa necrotica non trattato, come granulomi apicali e ascessi acuti).

Dopo una corretta terapia endodontica il dente con una procedura di sbiancamento dentale particolare può essere riportato al suo naturale colore.

Ornare i denti con gioielli

Assolutamente consigliamo di far eseguire questa procedura ad un odontoiatra esperto nel vostro interesse di risultato e di salute.

Il brillantino dentale, generalmente, è un piccolo cristallo che può avere diverse forme e colori. Esso viene applicato sulla superficie esterna del dente, in genere su uno degli incisivi laterali superiori.brillantino ornare con gioielli i denti_ la cosmetica dentale
Mettere un brillantino sul dente non è doloroso perché l’applicazione del cristallo prevede una procedura adesiva che prevede la mordenzatura dello smalto nella zona di adesione. Tale procedura mini invasiva è la stessa che si esegue quando si montano gli attacchi dentali per un trattamento ortodontico.

In questo modo il vostro gioielli non “salterà” via dopo poco tempo, sollecitato come è, da forze importanti presenti all’interno della cavità orale.

Con professionalità e metodi innovativi offriamo le migliori soluzioni estetiche ai nostri pazienti

Scopri di più su sbiancamento e ornamenti dentali >